Suggerimento nelle ricette per SOSTITUIRE le UOVA

IN SINTESI:
Per ogni prodotto da cuocere al forno, usare 1 cucchiaino colmo di farina di soia o amido di mais più 2 cucchiai di acqua per ogni uovo eliminato.

Usare 30 gr. circa di tofu sminuzzato al posto di un uovo. 

NON BUTTARE VIA L’ACQUA DEI CECI O DEI FAGIOLI, ma usala. Montala a neve con la frusta per 10 minuti e diventerà schiumosa. Poi usala al posto delle uova.

Nei muffins e nei biscotti mezza banana sminuzzata.

Per legare gli ingredienti di un polpettone e di un burger vegetariano usare: concentrato di pomodoro, purè di patate, pangrattato bagnato o avena schiacciata

In fondo il tutto dipende dallo scopo delle uova nella ricetta. Se hai tempo, leggi gli altri suggerimenti.

Le uova sono usate per facilitare la lievitazione e per legare gli ingredienti. Il tipo di sostituto dipende dallo scopo per cui sono usate le uova nella ricetta originale e dal numero di uova usate. Per certi cibi piatti, come ad esempio i pancakes, la lievitazione non sempre dipende dalle uova e quindi spesso si possono semplicemente omettere e aggiungere un cucchiaio d’acqua per ogni uovo presente nella ricetta originale o un cucchiaio degli ingredienti elencati sotto. Se non siete sicuri se le uova sono usate come aiuto nelle lievitazione potete, per precauzione, aggiungere la punta di un cucchiaino di lievito in polvere alla ricetta.

Quando nella ricetta sono previste 3 o più uova, come in molte ricette per dolci, le uova aiutano la lievitazione e bisogna quindi sostituirle con qualcosa che abbia un uguale potere lievitante. In alcuni casi usare un sostituto per le uova, quando ne sono previste più di tre, non dà risultati soddisfacenti.

Altri composti per sostituire un uovo:

Una miscela di semi di lino: amalgamare 1 cucchiaio di semi di lino macinati finemente (polverizzati) con 3 cucchiai d’acqua. Questo composto agisce come legante.

1/4 di tazza di tofu frullato con gli ingredienti liquidi della ricetta agisce come legante. Meglio usare del tofu magro o versione light.

1/4 di tazza di mela grattugiata o purè di prugne sono dei buoni leganti. Questi ingredienti rendono più pesante il cibo quindi è meglio aggiungere una punta di un cucchiaino di lievito. Prestare anche una certa attenzione al sapore perché possono lasciare un retrogusto di mela o prugna al cibo.

Un cucchiaio colmo (non raso) di farina di soia miscelato ad un cucchiaio d’acqua.

2 cucchiai di fecola (di patate o farina di mais) con 2 cucchiai d’acqua.

In ogni ricetta dove le uova sono usate per aiutare la lievitazione usate un po’ più di bicarbonato o lievito di quando le uova sono usate come legante. Usate precauzione nell’aumentare la quantità perché troppo lievito o bicarbonato possono alterare il gusto e la consistenza.

Questa voce è stata pubblicata in Ricette sane. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Suggerimento nelle ricette per SOSTITUIRE le UOVA

  1. Pingback: Torta di mele (tante!) e poco altro | Ricette "BLU"

  2. Pingback: Torta di Carota e Mela (senza uova) | Ricette "BLU"

  3. Pingback: CHOCOLATE CAKE | Ricette "BLU"

  4. Pingback: Biscotti: Pan di zenzero e cannella | Ricette "BLU"

  5. Pingback: Biscotti ai fiocchi d’avena | Ricette "BLU"

  6. Pingback: Muffin allo yogurt con mandorle e uvetta | Ricette "BLU"

  7. Pingback: Angel cake | Ricette "BLU"

  8. Pingback: Plum cake farro | ricette delle streghette

  9. Pingback: PANCAKES | ricette delle streghette

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...