Polpette di cavolo nero e legumi (senza uova)

  • foglie di cavolo nero
  • stesso peso di ceci già cotti (o se è rimasto un piatto di zuppa di legumi dal giono prima)
  • 1 limone spremuto
  • buccia di limone grattugiata
  • olive
  • olio di oliva
  • farina di mais (polenta precotta)

Dopo aver tolto la parte del gambo più duro delle foglie del cavolo nero, e averle (ovviamente) lavate, buttare le foglie in acqua bollente salata per 10 minuti scarsi.
Quindi tirare fuori le foglie e, una volta fredde, strizzarle bene.

Prendere i ceci o il residuo della zuppa di legumi, se avanzata, anche questa ben strizzata.

Mettere in un frullatore, aggiungendo il succo del limone, la bucccia grattugiata del limone e il curry a piacimento (a scelta anche un po’ di cumino).

Togliere dal frullatore e porre nell’impasto anche le olive snocciolate e spezzettate.

Rendere l’impasto a polpette e, dopo averlo fatto riposare una decina di minuti, passarlo nella farina di polenta precotta, quindi dorare in poco olio in padella, come si fa generalmente con le polpette.

Questa voce è stata pubblicata in Ricette sane. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...