CORONA DI MIELE E FRUTTA SECCA

panpepatoIngredienti: 135 g di mandorle sgusciate  pelate + 135 g di nocciole sgusciate + 135 g di gherigli di noci + 50 g di pinoli sgusciati  +50 g di uvette  +100 g di scorza di arancia candita  +135 g di zucchero  +150 g di miele +130 g di farina +scorza di 1 arancia + scorza di 1 limone

Preparazione:
Scaldate il forno a 180°. Ammollate l’uvetta 20 minuti in acqua tiepida. Scolatela e strizzatela. Distribuite le nocciole, le mandorle e i pinoli su una placca rivestita di carta da forno e tostare la frutta secca per 5 minuti.
Dividete la scorza di arancia candita in dadini di 1 cm, spezzettate i gherigli di noce. Foderate con carta da forno uno stampo con foro centrale (come quelli da ciambellone). Versate in un tegame a fondo spesso lo zucchero e il miele. Grattuggiatevi dentro la scorza dell’arancia e del limone. Fate bollire e versate nel recipiente le mandorle. Cuocete due minuti mescolando, Aggiungete le nocciole e cuocere altri due minuti.
Versate l’uvetta nel tegame insieme a noci, pinoli e arancia candita e proseguite la cottura ancora altri due minuti. Mescolate bene a iniziate ad incorporare 3/4 cucchiai di farina poca per volta proseguendo la cottura (la quantità di farina necessaria dipende dalla fluidità del composto).
Continuate ad incorporare finché l’insieme è diventato consistente e non ne assorbe più.
Ammucchiate la farina rimasta sul piano di lavoro, versatevi al centro il composto bollente e fatelo raffreddare per circa 10 minuti.
Lavorate il composto con le mani bagnate in modo da fargli assorbire tutta la farina. Trasferitelo nella teglia (per evitare che il composto si incolli alle mani, bagnatele spesso in acqua fredda).
E’ consigliabile far asciugare la corona per circa 6 ore a temperatura ambiente.
Scaldate il forno a 180° per circa 20/30 minuti.

E’ tutto!

(ricetta di Lori.)
Lori, la tua corona si presentava meglio della foto che ho trovato sul web. Il tuo nastro rosso era proprio carino!!    🙂

Questa voce è stata pubblicata in dolci. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...